Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere

Per gli amanti delle spiaggie non affollate dalla massa dove e' possibile rilassarsi, prendere il sole integralmente senza problemi e scattare delle bellissime foto poiche' la natura appare ancora incontaminata, ho pensato di preparare una cartina con qualche fotografia relativa alla spiaggia indicata. Spero possa esservi di aiuto. Per maggiori informazioni vi invito a contattarmi e saro' lieto di farvi da cicerone alla scoperta delle zone piu' belle e intriganti dell'Isola ( i nomi della localitÓ sono tratti dalla guida Kompass dell'Isola d'Elba ).

Spiaggia degli Acquarilli 2

1) Spiaggia dell'Acquarilli: Si seguono le indicazioni per Lacona (notissima localita' balneare elbana) una volta arrivati a Lacona si prosegue nella direzione di Porto Azzurro-Capoliveri. 100mt prima della spiaggia di Norsi, si trova un promontorio adibito a parcheggio sterrato a picco sul mare. Qua possiamo parcheggiare, si scende dal sentiero di DESTRA (faccia rivolta verso il mare). E' consigliabile la seconda parte della spiaggia.

Spiaggia degli Acquarilli

2)Capo Canata: Questa e' un'altra bellissima spiaggia sempre vicino a Lacona, ci si accede direttamente dalla spiaggia di lacona, lato sinistro di essa, si seguono gli scogli fino a trovare una scalinata che sale dentro un campeggio, si sale si percorre il campeggio sempre a salire fino a trovare un piazzale con una casa bianca, da la parte il sentiero che porta alla spiaggia. 

Scogliera della Piscine

3) Le Piscine: Classico luogo di nudismo elbano, si percorre la provinciale che da Marina di Campo arriva fino a Fetovia, prima di questa e subito dopo Seccheto, ci sono due parcheggi a picco sul mare con delle staccionate di legno, qua si parcheggia e si scende attraverso il sentierino, ogni posto e' valido. 

Scogliera della Piscine 2

Spiaggia delle Tombe

4) Le Tombe: Preseguendo da Fetovia per Pomonte, ad un certo punto sulla sinistra si trova un parcheggio sterrato di terra bianca, sulla destra in altro dovrebbe trovarsi una baracchetta. Qua si parcheggia e si prende il sentierino che dal parcheggio arriva fino al mare. PS: Avviso che c'e' da percorrere circa 20 minuti di sentiero dissestato e ripido, consiglio quindi di equipaggiarsi con scarpe adeguate oppure noleggiare una barchetta.

Spiaggia delle Tombe

5) Barabarca Scogliera: Per gli amanti delle scogliere pianeggianti ecco un posto dove poter liberare le proprie fantasie: Si prende la provinciale che sale verso Capoliveri, prima di arrivare al paese sulla destra si trova un Bivio (con una piccola chiesina) con le scritte Barabarca Zuccale etc etc, seguire la direzione per BARABARCA - ZUCCALE fino ad arrivare al parcheggio delle spiagge. Dal parcheggio partono due sentieri a sx per Barabarca e a dx per Zuccale, seguire per Barabarca, ad un certo punto il sentiero si divide uno va verso la spiaggia ( a sinistra) e l'altro scende al centro per poi voltare leggermente a destra verso una scogliera (che separa Barabarca da Zuccale).

 
In collaborazione con galloerre.freeweb.supereva.it e-mail intermezzo69@hotmail.com

 

 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2017
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000