Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere


Abbazia Cistercense di San Galgano

 

San Galgano

A trenta chilometri da Massa Marittima, superate le miniere di Boccheggiano, ormai in provincia di Siena, al di lÓ di una collina, in una vasta pianura emergono solenni e maestosi i ruderi dell'Abbazia Cistercense di San Galgano. Dell'imponente edificio, che emana un fascino impossibile da descrivere, rimane solo la struttura esterna; la chiesa, ormai completamente priva della copertura, ha per tetto le stelle. L'Abbazia, la cui costruzione inizi˛ nel 1224, raggiunse il massimo splendore nel XIII secolo, nel '400 inizi˛ la decadenza, nel '500 l'inarrestabile rovina: nel 1577 fu rinnovata ma dal 1722 rovin˛ definitivamente. Oggi Ŕ tale il suo fascino che ospita anche concerti di musica classica. Suggestivo, in primavera, l'interno della chiesa che ha per pavimento un manto di bianche margherite. Da vedere, nei pressi,"La Spada nella Roccia", all'interno della chiesa di Montesiepi.
Per accedere alla raccolta fotografica foto realizate nel 2005 - Per accedere alla raccolta fotografica foto realizzate negli anni '80

 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2017
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000