Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere
Tutto su Firenze ed il suo Territorio
Itinerari a Firenze

Itinerari della famiglia de' Medici Firenze

i luoghi dei Medici

La Famiglia de' Medici ha sempre amato la terra del Mugello, hanno vissuto a Campiano, una localitÓ del Comune di Barberino del Mugello.
I Medici e Lorenzo il Magnifico hanno lasciato nel Mugello segni molteplici della loro presenza. I Medici hanno operato in maniera meticolosa sul territorio, realizzando interventi mirati e di buon gusto, le tracce del loro lavoro si vedono nella ripartizione di gusto geometrico dei campi e dei boschi, nella canalizzazione razionale delle acque, nei modi costruttivi e nelle proporzioni di certe case coloniche, ville e pievi, nella distribuzione armonica degli insediamenti.
Non fermatevi a vedere la singola pieve o il borgo, ma cercate le forme geometriche dei campi delle strade dei borghi, cercate di vedere il territorio come un unico insieme.

Via Bolognese opere de'Medici

L'itinerario consigliato parte da Firenze: imboccata la Via Bolognese verso il Mugello (statale 65 della Futa) si raggiunge Pratolino dopo circa quindici chilometri.
Siamo giunti al grande Parco e la Villa Demidoff, un bellissimo parco con la notissima Fontana dell'Appennino.
Ritorniamo sulla Via Bolognese si arriva a San Piero a Sieve e continuiamo a Scarperia, denominata la Terra Nuova, fondata nel XIV secolo, famosa per la produzione dei coltelli da visitare il Palazzo dei Vicari.
Da Scarperia si ritorna a San Piero a Sieve dove si pu˛ visitare la Fortezza Medicea di San Martino dove è possibile passeggiare attorno alle sue vecchie mura.
Da San Piero a Sieve, si percorre una ampia strada di campagna che sale fino al Castello del Trebbio costruito da Cosimo dei Medici ed amato da Lorenzo il Magnifico che trascorreva le sue vacanze.
Dal Castello del Trebbio, riprendiamo la Via Bolognese e proseguiamo per Barberino del Mugello, arriviamo alla Villa di Cafaggiolo ristrutturata per volere di Cosimo il Vecchio e destinata a ricevimenti e banchetti, circondata da boschi che permettevano la caccia.
Nelle immediate vicinanze di Villa di Cafaggiolo si trova il Convento di Bosco ai Frati, uno dei più antichi della toscana, si raggiunge dopo pochi chilometri, seguendo le indicazioni per Panna - Galliano.
Vi consiglio di vedere anche l'itinerario religioso di Via Bolognese.

Le proprieta' dei Medici

Le proprietÓ della famiglia dei Medici erano principalmente concentrate nell'area compresa tra S. Piero a Sieve, Barberino del Mugello e Scarperia, una zona che, univa importanti vie di comunicazione, le strade transappenniniche, che nel periodo del Medioevo permettevano di mantenere i rapporti commerciali tra la pianura fiorentina e quella bolognese.

 


Le Strade del Vino
Terme e Sorgenti
Trekking
 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2017
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000