Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere

Le Dolomiti Val d'Ega

Val d'Ega: la valle per vedere le stelle; in questa valle, infatti, a 2.000 metri si trova l'Osservatorio Astronomico Max Valier, l'unico telescopio dell'Alto Adige. In Val d'Ega l'inquinamento luminoso è molto basso, quasi inesistente, e questo favorisce la visione delle stelle. Non fermatevi all'osservazione delle stelle, arrivate un pò prima del tramonto e godetevi il grandioso spettacolo che solo le Dolomiti possono offrire, l’Enrosadira. La Val d'Ega è circondata da cime altissime e nel periodo estivo si può assistere al fenomeno davvero unico del colorarsi delle vette. Le Dolomiti al tramonto, per un fenomeno chimico fisico, passano dal grigio al rosa, al rosa intenso: uno spettacolo che in questa valle è particolarmente suggestivo. Vale la pena di visitare la Val d'Ega anche per questo solo motivo. Una volta calata la notte e dopo aver prenotato una visita all'Osservatorio si ammira il firmamento, un altro spettacolo molto suggestivo.
La valle è attraversata dalla Grande Strada delle Dolomiti: amata da scrittori e pittori romantici, la strada corre stretta e tortuosa fra pareti alte di roccia rossa, sfociando all'improvviso in un pianoro dal quale, in fondo, si vedono le cime del Catinaccio e del Laterman, fino al Castel Cornedo. Una visita merita anche il Santuario della Madonna di Pietralba, una Chiesa grande ed affrescata, meta di molti pellegrini.
Per gli appassionati golfisti segnaliamo, in zona, un campo da Golf con vista sulle dolomiti. Aldino, invece, è un punto di partenza per un’escursione fantastica: circa 5 km fra baite e prati dove le mucche, i cavalli e gli asini, pascolano insieme. Il sentiero ci porta al Geoparc Bletterbach, un parco geologico creato per tutelare il canyon formatosi nell'antichità. Il canyon è profondo 400 metri ed ha una lunghezza di 8 km, al suo interno possiamo vedere le varie fasce geologiche con resti fossili, sia marini che terrestri. Poco distante troviamo il Corno Bianco, un parco naturalistico con alcuni laghetti, baite, ed aree di sosta per pic-nic.
Nel periodo invernale ci spostiamo a San Floriano con 43 km di piste per gli amanti dello sci.
Presso il Lago di Carezza troviamo le foreste di Abete Rosso di Risonanza, utilizzato per realizzare violini dal suono perfetto e il famoso Grand Hotel Karezza, dove soggiornava la Principessa Sissi nel periodo estivo. Anche in questa località, per gli amanti di questo sport, c’è un campo da Golf.


Home > Dolomiti >
Le Dolomiti
Trekking
Guida alle Dolomiti
Dolomiti in Breve
Consigli per Trekking
Benessere e Wellness
Eventi sulle Dolomiti
Eventi a Settembre
Eventi a Dicembre
Fauna
Gourmet
Meteo Dolomiti
Bollettino Valanghe
Live webcams
Sci di Fondo
Skipass
Slitta
Snowboard
Zone Sciistiche
Alpe Siusi
Marmolada
Val d'Ega
Val di Landro
Val Pusteria
Val Rendena
Val di Zoldo
Valle di Braies
Val Gardena
Val Gardena Ortisei
Val Gardena Ortisei Trekking
Val Gardena S. Cristina
Val Gardena S. Cristina Trekking
Val Gardena Selva
Val Gardena Selva Trekking


Coppa del Mondo 2006/07
Fotografie
Foto Artigianato
Foto Dolomiti
Foto Estate
Foto Flora Fauna
Foto Inverno
Foto Paesaggi
Foto Val Gardena
Foto Panorama 360
Percorsi Natura
La spiaggia più bella Cala Violina
Golfo del Sole a Follonica
Parco dell'Uccellina in Maremma
I Parchi Naturalistici
Immersi nella Natura
Emilia Romagna
Lazio
Toscana
Le Dolomiti
Le Strade del Vino
La Strada del del Vino Costa degli Etruschi (LI)
La Strada del Vino Monteregio di Massa Marittima (GR)
La Strada del Vino Colli di Maremma (GR)
Il Vin Santo di Montefollonico (SI)
Foto dalla Vendemmia
Si ringrazia per la collaborazione Il Consorzio Turistico Val Gardena
Str. Dursan 80c 39047 S. Cristina (BZ)
Tel: +39.0471.77777 Fax: +39.0471.792235
e-mail: info@valgardena.it sito: www.valgardena.it
www.valgardena.it
 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2017
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000