Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere

Parco della Maremma e/o dell'Uccellina

Il Parco della Meremma ci regala peasaggi stupendi ed indimenticabili, non occorre visitare paesi lontani per potersi rilassare ed ammirare la natura incontaminata, il Parco Naturale Regionale della Maremma Ŕ stato istituito nel 1975 ma, nonostante le sue ridotte dimensioni (circa 10.000 ha) ed i pochi anni di vita, in poco tempo Ŕ divenuto un punto di riferimento per un sempre maggior numero di persone.
Trekking Parco della MaremmaNel 1993 Ŕ stato insignito del Diploma di Parco Europeo rilasciato dal Consiglio d'Europa. La visita del Parco sarÓ sicuramente un'esperienza piacevole e formativa, ma Ŕ bene tener presente che fermarsi ad una sola visita potrebbe, in qualche caso, deludere le proprie aspettative, spesso sovradimensionate rispetto alle reali possibilitÓ offerte dal troppo breve tempo a disposizione; dobbiamo ricordarci che non Ŕ uno zoo, gli animali sono liberi e non a nostra disposizione.
La visita del Parco Ŕ possibile soltanto a piedi; le vie d'accesso agli itinerari sono due: Alberese e Talamone.

Per gli itinerari che partono da Alberese, dei quali Ŕ riportata una breve descrizione, l'accesso Ŕ normalmente possibile nei giorni di mercoledý, sabato, domenica e festivi, comunque, per ogni informazione riguardo agli orari ed alle modalitÓ di visita si raccomanda di prendere contatto con il Centro Visite del Parco.
Le fotografie non rendono giustizia al parco, le emozioni ed i profumiche si posono sentire non sono descrivibili, vi consiglio di visitarlo in più periodi dell'anno.


Parco della Maremma


Emilia
Lazio
 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 1 Giugno 2017
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000