Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere

Parco della Sterpaia e Oasi WWF


 

Ci si arriva da Piombino, seguendo la strada costiera in direzione di Torre Mozza. Passata la centrale dell'Enel, sulla destra si trova il Parco: preziosa e rara foresta umida, tipica dell'antico paesaggio litoraneo della Maremma, sopravvissuta al disboscamento e recuperata dal Comune dopo la lottizzazione abusiva degli anni '70. Un ambiente incantato dove perdersi tra querce secolari, in compagnia delle piccole creature del bosco, fino a scoprire, al di lÓ dalle dune sabbiose, il mare.

 

Per informazioni: Parco costiero della Sterpaia - Via Lerario, 90 - 57025 Piombino (LI) Tel. +39 0565 49430 Fax +39 0565 49733

Oasi WWF

Lungo la litoranea per Follonica, poco dopo il Parco della Sterpaia, sulla sinistra, si trova un'oasi naturalistica del WWF, una delle ultime zone paludose rimaste integre lungo la costa toscana. I sentieri attrezzati offrono la possibilitÓ di vedere aironi, cavalieri d'Italia e tutti gli altri abitanti tipici di tali zone.


Emilia
Lazio
 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 5 Settembre 2015
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000