Girando nei Borghi Italiani

Da non perdere
Ricette Tradizionali Toscane Antipasti e Salse
Crostini al Dragoncello
Ingredienti:
un mazzetto di dragoncello
un trito d'aglio
qualche foglia di basilico
un pizzico di sale
un pizzico di pepe
olio d'oliva extra vergine
aceto a piacere
fette sottili di pane casereccio arrostite


Preparazione

Dopo aver tritato molto finemente le verdure sul tagliere, si impasta con olio e poco aceto, salando e pepanedo. Spalmate la crema ottenuta su dei crostini.
Il dragoncello è un'erba molto profumata, mlto usata in Francia dov'è chiamata "estragon".
C'è una delicata leggenda che riguarda quest'erba:
Si narra che durante l'occupazione napoleonica a Siena, un giovane e bel dragone prendesse stanza in un edificio nel quale abitava al piano di sotto una ragazza. La ragazza senese si innamorò del soldato che un giorno, scuotendo gli stivali dalla finestra fece cadere alcuni semi in un vaso che la ragazza teneva sul davanzale. I semi fecero germogliare una profumata piantina, il dragone tornò al suo paese e la ragazza chiamò quell'erba dragoncello in ricordo del tenero innamoramento.

Fonte: www.gioiadellacasa.it



 :: Home :: Cucina :: 
PRIMI PIATTI
SECONDI PIATTI
DOLCI
Acquacotta
Penne alla Pecora
Tortellini maremmani
Zuppa di ricotta
Bistecca alla Buttera
Buglione
Cinghiale alla cacciatora
Lepre alla cacciatora
Lepre dolce e forte
Lepre in umido
Scottiglia
Spezzatino maremmano
Pecora in umido
Ciaffagnoni - Crepes
La cucina di MARIO FALCIANI
NOTE:
Imprunetino d'adozione, ma con origini nella Val di Chiana; bancario per professione, cuoco per passione. La sua cucina rispecchia le tradizioni e la cultura di questi luoghi. clicca qui
Inviatemi le vostre ricette tipiche, quelle che sapete fare solo voi !
Le pubblicherò indicando la fonte di provenienza. Scrivetemi a webmaster@girando.it
 
www.girando.it
Autore Fabio Montagnani
webmaster@girando.it
Ultimo aggiornamento il 11 Gennaio 2013
Pagine viste

dal 26 ottobre 2000